Arriva anche il social network di Microsoft: si chiama So.cl


Arriva anche il social network di Microsoft: si chiama So.cl
Sbarca ufficialmente nel mondo dei social network la nuova idea di Microsoft, ribattezzata So.cl, ideata per “le comunita’ accademiche per sviluppare nuovi modi di collaborazione attraverso la tecnologia” ha spiegato Lili Cheng, general manager del gruppo. “So.cl – aggiunge...

Usa, il “social network del credito”


Usa, il “social network del credito”
Il mercato dei prestiti agli studenti e’ sempre stato un settore florido negli Stati Uniti. Ma la crisi finanziaria che perdura dal 2008 ha messo in ginocchio anche questo particolare mercato che vale un migliaio di miliardi di dollari. L’idea sviluppata da quattro ex studenti della Business...

Il 20 per cento degli italiani trova lavoro sui social network


Il 20 per cento degli italiani trova lavoro sui social network
Una ricerca Hays ha coinvolto oltre 250 aziende e 1200 professionisti. Il bilancio che ne esce fuori sottolinea l’importanza crescente dell’E-recruitment. “inizia ad imporsi anche in Italia la ricerca di lavoro tramite social network: ben il 20,1% infatti sceglie il web per individuare...

La faccia tosta di Bloomberg, sindaco di New York


La faccia tosta di Bloomberg, sindaco di New York
Povero ciccio…verrebbe da dire. Il sindaco di New York, Michael Bloomberg, che ha fatto fortuna grazie alla comunicazione istantanea delle informazioni finanziarie e dei listini di Borsa per gli operatori di Wall Street, ora sputa nel piatto dove mangia da oltre trent’anni e si rivolta contro...

Traffico illegale di farmaci, pericolo sui social network


Traffico illegale di farmaci, pericolo sui social network
“Le farmacie illegali online hanno cominciato a usare i media sociali per attirare nuovi clienti ai loro siti, cosa che puo’ esporre un pubblico piu’ vasto, soprattutto i giovani, a prodotti pericolosi”. Lo ha dichiarato stamani Hamid Ghose, presidente dell’INCB ((International...

Social e condivisione, gli italiani sono d’accordo


Social e condivisione, gli italiani sono d’accordo
“Nel nostro Paese gli utenti sanno destreggiarsi meglio tra i social network, dimostrando una maggiore familiarita’: solo un utente su dieci riconosce di non sapere come fare per condividere contenuti – scrive l’Agi – Non e’ finita: se guardiamo all’anno passato,...

I social network condannano gli sms


I social network condannano gli sms
Gli sms, i cosiddetti “messaggini” vera icona dei primi anni del ventunesimo secolo, rischiano di finire presto in soffitta. Ormai i giovani tendono ad usare la chat o la messaggistica a disposizione dei social network, anziche’ utilizzare il proprio cellulare. A sottolinearlo sono...

Facebook, un miliardo di utenti nel 2012


Facebook, un miliardo di utenti nel 2012
“Nel 2012 un settimo della popolazione mondiale sarà su Facebook. Dopo aver superato a settembre la soglia degli 800 milioni di utenti, il social network dovrebbe arrivare ad agosto al vertiginoso numero di un miliardo – scrive l’agenzia TMNews – Lo sostiene Gregory Lyons, un...

Italface, il social per gli italiani all’estero


Italface, il social per gli italiani all’estero
Condividere esperienze ed opinioni con chi sta vivendo la medesima esperienza all’estero e comunicare con chi tra parenti e amici e’ rimasto in patria. Da questi due presupposti e’ partita l’esperienza di Italface, social network ideato per gli italiani che vivono all’estero. “La...

Google Plus a quota 60 milioni di utenti


Google Plus a quota 60 milioni di utenti
Google Plus continua a crescere, ma troppo lentamente per diventare un ostacolo sulla via di Facebook e Twitter, che continuano a macinare iscritti e pubblicita’. Il social di Mountain View ha superato da poco la quota di 60 milioni di utenti (si parla di circa mezzo milione di nuovi iscritti...

Copyright 2011-2016 Media Lives S.r.l. | Privacy Policy - Per la pubblicita' su questo sito clicca qui
Tutto il materiale presente nel sito e' protetto dal diritto d'autore. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Aggiornamento ad intervalli irregolari, ai sensi del decreto 62/2001. Provider: HostGator LLC

Tutti i contenuti di Weeky.it sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License".

Tutti i contenuti di Weeky possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre weeky.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.weeky.it oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Weeky.it possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@weeky.it. Weeky.it non e' responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualita' o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facolta' di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a info@weeky.it.