Incendio doloso nel Parco Nazionale del Pollino


Incendio

“Circa settanta ettari di bosco in fiamme, con lingue di fuoco visibili dall’autostrada Salerno Reggio Calabria che dirigono verso la parte centrale e piu’ pregiata del Parco Nazionale del Pollino.

A contrastare l’incendio, con almeno quattro fronti attivi, divampato ieri in localita’ Conca del Re, nei territori di Castrovillari e Morano Calabro, due canadair, due aerei Fire boss, un elicottero regionale e quattro squadre antincendi boschivi del Corpo forestale dello Stato.

A dirigere le operazioni di spegnimento gli uomini Forestale – scrive TMNews –  L’incendio, che con molta probabilita’ sarebbe di origine dolosa, ha gia’ mandato in fumo rimboschimenti di pino, leccio e di macchia mediterranea. Le fiamme si sono sviluppate nella stessa area colpita nel 2007 da un altro incendio doloso”.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.


Copyright 2011-2016 Media Lives S.r.l. | Privacy Policy - Per la pubblicita' su questo sito clicca qui
Tutto il materiale presente nel sito e' protetto dal diritto d'autore. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Aggiornamento ad intervalli irregolari, ai sensi del decreto 62/2001. Provider: HostGator LLC

Tutti i contenuti di Weeky.it sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License".

Tutti i contenuti di Weeky possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre weeky.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.weeky.it oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Weeky.it possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@weeky.it. Weeky.it non e' responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualita' o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facolta' di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a info@weeky.it.