Bari, fermato peschereccio con 127 immigrati


Immigrati

“Lo sbarco e’ avvenuto nella notte ma era da venerdì che il peschereccio era monitorato. Durante il pattugliamento al largo delle coste pugliesi, infatti, un aereo della guardia costiera islandese impiegato nell’ambito dell’Operazione internazionale “Aeneas 2012″ – organizzata dall’Agenzia Europea Frontex per il contrasto dei flussi migratori nel Mar Ionio e nell’Adriatico meridionale – sotto il coordinamento del gruppo aeronavale della guardia di finanza di Taranto, alle 23.30 di venerdì 13 luglio ha intercettato, al largo di San Cataldo, in provincia di Lecce, un peschereccio di circa 20 metri, con scritte in arabo, in navigazione in acque internazionali e con numerosi migranti a bordo”.

Lo scrive l’agenzia TMNews.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.


Copyright 2011-2016 Media Lives S.r.l. | Privacy Policy - Per la pubblicita' su questo sito clicca qui
Tutto il materiale presente nel sito e' protetto dal diritto d'autore. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Aggiornamento ad intervalli irregolari, ai sensi del decreto 62/2001. Provider: HostGator LLC

Tutti i contenuti di Weeky.it sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License".

Tutti i contenuti di Weeky possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre weeky.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.weeky.it oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Weeky.it possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@weeky.it. Weeky.it non e' responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualita' o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facolta' di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a info@weeky.it.